Chi siamo

TangOblivion in collaborazione con Municipalità di Venezia-Murano-Burano

Milonga e lotteria di beneficenza: Venezia-Buenos Aires-Venezia: Tango ida y vuelta

Venezia 13 e 14 dicembre 2014 ore 17,30-23,00 – Sala Grande San Leonardo (Cannaregio 1584) a 10 minuti a piedi dalla stazione

Ingresso con consumazioni libere: 15 euro

Il ricavato verrà devoluto alla Onlus “MAIS”, che si occupa di promuovere la solidarietà internazionale a favore di interventi come il progetto “Recreando”, finalizzato al recupero di adolescenti a rischio nella zona di Claypole, sobborgo di Buenos Aires.
Sabato 13 dicembre ore 17.30 Incontro con Sara Testini (Mais Onlus) “L’Argentina di oggi, dalle ceneri del passato” dalle ore 18.00 milonga con musicalizador Nico Portioli.
Domenica 14 dicembre ore 17.30 Incontro con Sara Testini “Il progetto MAIS Onlus – Recreando e la crisi economica” dalle ore 18.00 milonga con musicalizador Pier Paolo Berlen.
Tutti sono invitati a mettere a disposizione possibili ‘Premi’ per arricchire la Lotteria di Beneficenza! (da portare il giorno stesso della milonga alle ore 18.00).
informazioni e prenotazione
per e-mail: tangoblivion.prenotazioni@gmail.com


cartolina_2014
cartolina_2014AGENDA CORSI DI TANGO ANNO 2014/2015

Inizio corsi per principianti assoluti: MARTEDI’ 13 OTTOBRE

Inizio corsi per principianti/intermedi: MARTEDI’ 6 OTTOBRE

Inizio corsi per intermedi/avanzati: MARTEDI’ 7 OTTOBRE

Orari delle lezioni:

Intermedi/Avanzati: MARTEDI’ 20,30-21,45 (posti esauriti)

Intermedi/Avanzati: MARTEDI’ 21,45-23,00 (posti esauriti)

Principianti assoluti: MERCOLEDI’ 20,30-21,45

Principianti/Intermedi: MERCOLEDI’ 21,45-23,00

La sede dei corsi è la palestra della Scuola Dante Alighieri, San Marco 3042 (vicino a Campo Santo Stefano), Venezia.

Per informazioni chiamare il +39 3298482266 o inviare una e-mail a info.tangoblivion@gmail.com

 L’Associazione Sportiva Dilettantistica TangOblivion nasce a Venezia nel 2003 e attraverso un intenso e qualificato percorso di attività e formazione, portato avanti da Claudio Ruberti, promuove lo studio e la diffusione della cultura del tango, dei valori sociali, storici e culturali che hanno indotto l’Unesco a riconoscerlo nel 2009 come ‘patrimonio universale dell’Umanità’.

Il nostro tango è quello “milonguero”in abbraccio ‘stretto’ che ha origine in Argentina negli anni Quaranta e si diffonde nei decenni d’oro della storia del tango, attraversando l’emozionante universo culturale e musicale di Julio de Caro, Francisco Canaro, Juan D’Arienzo, Carlos Di Sarli, Aníbal Troilo, Osvaldo Pugliese…

Uno stile che nasce come popolare e resta lontano dagli esibizionismi e dalle estetiche più spettacolari, sviluppando una tecnica di passi-movimenti-gestualità contenuta, elegante e sobria, che può essere praticata da tutti e ovunque (anche e soprattutto in spazi molto ristretti, come sono appunto le sale da ballo di Buenos Aires) .

Prevede l’applicazione di alcuni codici comportamentali (i códigos milongueros) che regolano il comportamento dei ballerini, in nome del reciproco rispetto. Per esempio, l’invito non è mai verbale ma comunicato attraverso una precisa gestualità che coinvolge lo sguardo (mirada) e un movimento della testa (cabeceo).

TangOblivion segue la linea pedagogico-culturale della maestra argentina Ana Maria Schapira, una delle esponenti più emblematiche del tango milonguero porteño, che ogni anno tiene degli stage presso la scuola. Dal 2010, poi, l’Associazione collabora con Ricardo Viqueira, uno dei massimi talenti della scena milonguera contemporanea, per approfondire il ballo della milonga.

Negli anni ha invitato altri prestigiosi esponenti del tango internazionale come Elina Roldan, Ernesto Carmona, Alberto “Tete” Rusconi, Rolo Monteleone e Luisito Ferraris.

Numerosi gli eventi danzanti organizzati a Venezia dal 2003 in collaborazione con l’amministrazione comunale e alcuni esercizi privati: Carnevaltango (ideata e organizzata dal 2005 ad oggi), Saccatango (ideata e organizzata dal 2004 al 2006), Milongas del circuito “Pasion Milonguera” al Contatto di Spinea, al Life Cafè di Mestre (VE), al Ridotto del Teatro di Conegliano, Milonga a Ca’ Zanardi (ideata e organizzata nel 2009), Milonga ai Valdesi (ideata e organizzata dal 2011 ad oggi) , Milonga de los Amigos, Milonga Tango Lunar al Lido (ideata e organizzata dal 2010 al 2012), Cichettango al Paradiso Perduto e al Bar Torino (ideato e organizzata dal 20 2011 ad oggi), Milonga di Tangoblivion a Marghera (ideata e organizzata nel 2012).

Tangoblivion coniuga inoltre l’amore per il tango alla solidarietà, organizzando ogni dicembre la milonga “Venezia – Buenos Aires – Venezia: Tango ida y vuelta”, per raccogliere fondi da destinare al progetto che l’ associazione di volontariato Mais onlus (Movimento per l’Autosviluppo Internazionale nella Solidarietà) realizza a Claypole, quartiere molto povero della cintura urbana di Buenos Aires, dove una scuola è stata trasformata in un centro permanente di ricreazione e di aggregazione per i più giovani

Le attività sono da sempre realizzate grazie al costante impegno e l’instancabile passione di tutti i soci e in particolare del gruppo storico formato da Claudio Ruberti, Elena Zennaro, Caterina Mantelli, Francesca Ongaro, Alberto De Giulio, Daniele Piccolo, Sara Ghezzo, Deborah Cutillo, Nicola Feriotti a cui negli anni si sono affiancati Marco Gallizioli, Roberta Erba, Simonetta Mantovani, Raffaela Rubbini, Francesca Aloisa Montorio, Stefania Lora, Marta Vergombello, Michiel Van’t Laar, Judith Lennaerts, Patrizio Buscemi, Pietro Nicolò Romanelli, Antonella Quaggiotto, Patrizia Bortolozzo, Anna Maria e Maurizio Cardin, Giovanna Turco, Silvia Campagnolo, Andrea Sambo, Franca Tamisari, Giorgio Vincenti, Beatrice Raccanello, Sara Debenedetti, Monica Del Rio, Marco Motisi, Jacopo Astolfo, Bruno Ravagnan, Luca Vergombello, Erika Mattiuzzo, Matteo Povolato, Maurizio Borella, Nicolò Reither, Michele De Fina, Claudia Zini, Daniele Vianello, Alvise Grespi e molti altri.

La sede dell’Associazione è a Venezia, Castello 6689/a.

La sede dei corsi è la palestra della Scuola Dante Alighieri, San Marco 3042 (vicino a Campo Santo Stefano), Venezia.

Tangoblivion è associato ARCI Venezia